Come fai a non innamorarti del passaparola.

Un coworker ci arriva in ufficio da Londra, dopo aver scoperto il cowo su un wiki nato negli Usa.

Un blogger di Los Angeles chiede a noi di Milano consigli sul coworking (su un blog californiano).

E mentre seguo tutto questo, allargo i miei contatti sul network di professionisti Linkedin.

Il cowo nasce e cresce all’insegna del passaparola

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...