Dall’Economist, sui nuovi stili lavorativi.

Segnalo un bell’articolo dell’Economist sulle molte sfaccettature dei nuovi stili di lavoro.

Si parla di nomadismo, flesh/skype meetings, virtual offices… e in generale dei vantaggi svantaggi e prospettive del lavoro della vita “always on”.

Il coworking non è mai citato direttamente, ma sono argomenti che riguardano certamente molti coworkers.

Nell’articolo è anche citato il ceo di Sun Microsystems Jonathan Schwartz e celebre ceo blogger:

Time provides the structure, location takes care of itself.

Fonte: Ocrampal.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...