Cowo + VenturaLambrate = Free WiFi e Free Coworking @ FuoriSalone Milano, since 2010 :-)

Coworking Cowo Fuorisalone

E’ ormai una piccola tradizione, che rinnoviamo ogni anno con grande piacere.

Coworking Cowo Free Desk and WiFi for VenturaLambrate FuoriSaloneCowo Milano/Lambrate apre le porte a visitatori ed offre free desk e free WiFi a chiunque ne abbia bisogno, nelle giornate dal 9 al 14 aprile, nella propria sede di Via Ventura 3.

I giorni del Salone del Mobile a Milano sono tra i più stimolanti dell’anno.

In particolare, il FuoriSalone qui a Ventura Lambrate (proprio dove siamo noi) è bellissimo, e parte del divertimento sta nel conoscere i professionals che entrano al Cowo.

Per questo Cowo è partner di VenturaLambrate dal 2010 🙂

Benvenuto Programma CowoPass, benvenuti coworker da tutta Italia :-)

Il network Cowo ha appena lanciato il Programma CowoPass, un nuovo sistema di utilizzo delle postazioni che permette ai coworker di utilizzare indifferentemente spazi Cowo in tutta Italia.

CowoPass offre la comodità di una rete (e Cowo si compone di oltre 60 spazi di coworking, più rete di così!), alla flessibilità di un utilizzo dinamico, in molte città d’Italia, per 12 mesi.

Tutto questo è possibile grazie a un unico sistema di crediti: i Crediti CowoPass, standard per tutti gli spazi Cowo che aderiscono al Programma.

I crediti sono collegati a 4 “pacchetti di giornata-postazione”, uguali per tutti, che rendono questa nuova opzione per i coworker Cowo anche particolarmente conveniente:

  • 4 days: euro 50 + iva
  • 8 days: euro 90 + iva
  • 16 days: euro 150 + iva
  • 32 days: euro 250 + iva

I pacchetti sono utilizzabili un anno dalla data dell’acquisto in tutti i Cowo che aderiscono a CowoPass (compreso il nostro!).

Su CowoPass.it la guida completa con tutte le info.

Una volta qui era tutta sala riunioni.

Spazio Coworking Via Ventura Milano

Chi conosce il nostro Cowo forse ricorderà la sala riunioni inaugurata nel settembre di qualche anno fa.

Ci siamo accorti che le riunioni ormai non si fanno quasi più, quindi l’abbiamo eliminata.
Riapriamo e ampliamo l’open space, a favore delle postazioni e di un comfort generale ancora maggiore.

Per riunioni, incontri, presentazioni e… pizze, continuano ad essere disponibili il tavolo quadrato all’ingresso e il tavolo grande sul soppalco.

Siamo una community aperta. Anche in agosto :-)

Anche quest’anno, come l’anno scorso, siamo riusciti ad organizzare una presenza anche durante il mese di agosto, perciò siamo contenti di potervi dire che se vi serve una postazione in coworking a Milano, contattateci e ci troverete, a parte il giorno 15 agosto.

Peraltro non siamo i soli: in tutto il network Cowo sono tanti i coworking che tengono aperto in agosto, in molte parti d’Italia.

E ora, brindiamo virtualmente a chi lavora in agosto con una really good beer 😉

It’s FuoriSalone again! Free coworking desks and Wi-Fi: a Cowo tradition.

fuorisalone venturalambrate cowo

Dal 2010, ogni volta che arriva il FuoriSalone in zona VenturaLambrate, ci piace essere parte dell’evento e condividere con i visitatori le “gioie del coworking”. Ci pare un bel modo di dare il benvenuto di Cowo alla design community, e ci fa sempre allargare la nostra rete di contatti.

Anche quest’anno, quindi, in Via Ventura 3 sono disponibili alcuni desk gratuiti, insieme al Cowo Wi-Fi, aperto, gratuito ed efficiente: la disponibilità della rete è ovviamente molto ricercata, e spesso gli stranieri si stupiscono di quanto sia difficile collegarsi in Italia.

Per saperne di più, abbiamo creato apposta il blog CoworkingFuorisalone, che racconta appunto il Fuorisalone VenturaLambrate… visto dal Cowo 🙂

Due posti liberi al Cowo :-)

coworking cowo milano lambrate

Sono solo 7 i desk disponibili, e non vogliamo farne di più per non togliere comfort ai nostri “magnifici 7”, però ci spiace sempre dover dire “non c’è posto”.

In questo periodo però qualcuno è cresciuto e vuole un ufficio tutto suo (brava Fede!), qualcuno ha cambiato idea, per cui finalmente abbiamo disponibilità: chi vuole provare il Cowo?

Ricordiamo che essere presenti al Cowo significa crearsi una priorità interna per eventuali passaggi a uno dei due uffici chiusi, oltre che, naturalmente, per il rinnovo della propria postazione.

Dove metto le mie cose?

Spesso ci sentiamo chiedere:

Posso portare lì i miei libri?

C’è spazio per le mie cose?

Avete posto per materiale personale?

Intanto diciamo subito che carrelli, librerie, cassettiere e… spazio disponibile – al Cowo – non mancano certo.

E’ precisa impostazione del nostro coworking lasciare sia ampio spazio per lavorare (le postazioni sono molto ampie, e ben distanziate), sia offrire a tutti la possibilità di tenere a portata di mano la propria documentazione.

(Per dire quanto ci teniamo ad alloggiare bene le cose dei coworker, due anni fa abbiamo creato perfino la bicycle room…!).

In aggiunta a tutto questo, abbiamo appena realizzato una microstanza con doppia libreria, in grado di alloggiare una buona quantità di libri e faldoni, e – contemporaneamente – rifinire nel modo migliore l’angolo caffè.

Nella foto qui sotto, i lavori di installazione dei pannelli, che si sono svolti proprio oggi.

Nei prossimi giorni, lavori di imbiancatura e poi via, pronti per un altro anno di Cowo!

Migliorie al coworking Cowo Milano/Lambrate

Cowo Wi-Fi parte da noi, a Milano Lambrate!

Primi giorni della piattaforma Cowo Wi-Fi!

E’ stata appena presentata Cowo Wi-Fi, la piattaforma di navigazione degli spazi di coworking Cowo, in grado di far navigare tutti i coworker italiani (della rete Cowo) con la stessa password, realizzata da SimpleSpot HotSpot Wi Fi.

Al Cowo Milano/Lambrate siamo fieri di essere i primi ad adottarla (primato non difficile da cogliere, visto che la stiamo testando da due mesi…).

E’ o non è bellissima? Ogni volta che apriamo internet, siamo tutti fieri di noi… con le nostre spillette con il simbolo del wi-fi, e tutti i link ai social network di Cowo… inoltre, con Cowo Wi-Fi, siamo diventati un hot spot, e facciamo navigare chiunque lo desideri – coworker o no – intorno a noi.

E tutto nella piena legalità e sicurezza (Pisanu o non Pisanu, infatti, le normative su queste cose esistono, e occorre rispettarle).

Insomma, Cowo Wi-Fi ha un sacco di belle cose da offrire, dietro l’interfaccia… per chi se la fosse persa, ecco la presentazione che spiega tutto.

Have fun!

Aboliamo i pacchetti a giornata. Abbassiamo i prezzi. Aumentiamo la sostenibilità. Di tutti.

Tabella tratta dalla ricerca di Deskmag.com (luglio 2011)

“Sostenibile” è un concetto interessante, dalle molte sfaccettature.

Viene da associarlo al prezzo di un servizio, ma è una lettura riduttiva. Per dire: all’interno di un ambiente, ciò che è sostenibile per qualcuno può non esserlo per altri.

Sostenibilità è un concetto che riguarda tutti. O è sostenibile per tutti o non lo è per nessuno.

Per questo, noi che gestiamo questo spazio di coworking, abbiamo dovuto riconsiderare una delle opzioni più richieste: quella dei “pacchetti a consumo”.

Troppo complicato tener conto di quante presenze fanno i coworker, su periodi magari di 12 mesi, con preavvisi spesso di pochi minuti… non sostenibile. Sorry.

Si ripropone quindi l’opzione mensile.
Ma la sostenibilità va tutelata. Il prezzo è importante, per molti giovani è decisivo.

Ragionandoci su, abbiamo portato l’opzione mensile allo stesso livello dei vecchi pacchetti: intorno ai 10 euro al giorno. Significa 200 euro al mese.

Se poi scegli l’opzione 24/7 (che non ha costi aggiuntivi), finisce che hai un ufficio a disposizione 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 con un costo giornaliero di 6,6 euro…

Avremo salvato la sostenibilità dei nostri coworker? Speriamo! 🙂

[Fonte: Deskmag.com, article by Sophie Bonnet: “The average cost of coworking: two cups of coffee a day”]

Posso dire che sono fiero dei miei coworker?

Ben 5 di loro parleranno al #cowocamp2011!

Grande Cowo Milano/Lambrate!

Grazie anticipate a Federico (che non disdegna di andare al Cowo nonostante abbia un’azienda da un’altra parte), Davide (che ha un socio ad Amsterdam, un assistente a Mestre, e tutti in Cowo), Michele (che fa il copywriter per un’agenzia importante e gestisce dal Cowo un’agenzia ancora più importante, la sua), Emiliano (che ha deciso di passare da coworker a cowomanager e rogita il giorno prima del camp), Nicola (che viaggia per tutto il mondo e torna sempre al Cowo di via Ventura).

Non perdete l’occasione di sentire con che gente passiamo noi le giornate… venite al #cowocamp2011! 😀

Cowo per il Fuorisalone: dal 12 al 17 aprile non si paga :-)

Siamo a Milano, e come abitanti di questa città ci riempie d’orgoglio vedere che – in alcuni giorni dell’anno – strade e quartieri si riempiono di visitatori da tutto il mondo, in cerca dell’ultima tendenza in fatto di design, o magari del futuro Achille Castiglioni.

Parliamo della Design Week, ovviamente, del Salone del Mobile e del Fuorisalone.

Proprio per festeggiare questi eventi, e cogliere l’opportunità di ampliare la nostra coworking community, proproniamo il free coworking (cioè l’utilizzo gratuito delle postazioni) a tutti coloro che prenoteranno per i giorni dal 12 al 17 aprile, nel nostro Cowo di Ventura Lambrate. [Importante: la prenotazione via mail è indispensabile].

E per non fare un torto ai nostri coworker abituali, anche loro “salteranno” allegramente il pagamento di quelle giornate 🙂

Il Free Coworking @ Fuorisalone è un’idea lanciata da Cowo nel 2010. Tutti i dettagli su CoworkingFuorisalone.it. In partnership with Organisation In Design/VenturaLambrate.

Design Week in 2 months. We’re getting the first requests for the free coworking desks.

As previously announced, we @ Cowo Milano/Lambrate, located in the Ventura/Lambrate district, have decided to offer the visitors coming to Milano for the Design Week (which includes the “official” Salone del Mobile and the city-centered events of Fuori Salone) free desks in order to help them should they need a comfy place to sit down a work for a few hours.

By doing so, we think that we also give our local coworking community the chance to network with some interesting folks visiting our city (isn’t networking what it’s all about?)

That’s going to happen from April 12th to April 17th, and – by the way – it’s a treat for our resident coworkers too, because they won’t pay their desk for that week.

Well, we weren’t expetcting to receive requests eight weeks before the event but… we did!

We are thrilled about this enthusiastic response, and also a bit worried: should it continue at this rate, we wouldn’t have enough desks to satisfy everyone!
Anyway, we’ll see as the Fuorisalone approaches.

We wish to thank the people who got in touch this early, please stay tuned: free coworking @ Ventura Lambrate is here for you! 😉

Sala meeting e auditorium per i coworker Cowo. Wow!




.
Siamo molto felici di poter offrire ai nostri coworker questi strepitosi ambienti, presso il Camplus City Heart Milano Rubattino, a pochi passi dal Cowo, che ha stipulato con noi una favorevolissima convenzione.

Abbiamo già iniziato ad usufruire di queste sale, e possiamo garantire che sono davvero belle e funzionali come sembrano.

Ancora una volta ringraziamo l’organizzazione Camplus per la collaborazione e l’entusiasmo, e ricordiamo a tutti che è sempre attiva anche la convenzione Cowo + Hotel in sette città italiane (Milano compresa, naturalmente!).

Cowo Milano/Lambrate: free coworking for the Milan Design Week. We wait for you from April 12 to 17 @Ventura Lambrate District.


.
We are happy to announce that – for the second year – our coworking community will welcome the visitors coming to Milano from April 12th to April 17th for the Design Week with free coworking accomodation (for info please see the blog Coworking Fuorisalone).

We believe that Salone del Mobile and Fuorisalone are excellent opportunities for our space to get new visitors, and – even more important – for our local coworking community to network with professionals from all over the world.

We also feel it’s a special occasion to show the famous Milanese open spirit… and besides, being right in the middle of the new Ventura Lambrate Design District, well, we wanna do our part!

In the meantime – we have 70 days to go before to the opening of the world-famous week – enjoy this videotour of the initiatives that took place last year in the neighborhood, during the Fuorisalone. By YDN DesignGuide.
.

Foursquare special @ Cowo!


.
Chi ci conosce sa che offriamo una giornata gratuita a tutti coloro che desiderano provare il nostro coworking.

Bene, da oggi, se durante la vostra giornata di prova fate un check-in su Foursquare, Cowo raddoppia il vostro free-day, e ve ne offre 2 invece di 1!

Cos’è Foursquare? Semplice: un gioco, un social network, un modo per scoprire la città… e adesso anche un mezzo per stare con noi un giorno in più free!

Ma ora bando alle ciance: qui c’è un video che spiega tutto, a voi serve solo uno smartphone e la voglia di divertirvi online – a proposito, il mayor del cowo sono io e guai a chi mi scaccia… 🙂

Buon S. Ambrogio a tutti. Anche a chi lavora.


Oggi a Milano è la festa del patrono, S. Ambrogio. Ma sappiamo bene come i free-lance e gli indipendenti seguano un calendario tutto loro, che non è detto coincida con quello ufficiale.

Per questo abbiamo creato l’opzione 24/7, che permette di utilizzare il nostro spazio 24 ore su 24, 7 giorni su 7, allo stesso costo di una postazione “normale”.

Secondo noi, infatti, “sostenibilità” significa anche poter scegliere quando far festa e quando lavorare, o no?

[Video + Slides in English] Vedere L’Europa da Lambrate. Cowo oggi è a Bruxelles.

E’ un po’ strano pensare che da questo piccolo coworking di Lambrate, alla periferia di Milano, sia nato un progetto in grado di coinvolgere così tante persone e – novità di oggi – essere invitato a parlare a un congresso europeo sul coworking, a Bruxelles.

Eppure, è quello che sta accadendo.

Quello che mi piace di più, è che le basi che fanno funzionare queste poche postazioni intorno a me, sono le stesse che tengono in piedi un progetto con 47 spazi in 24 città italiane: la sostenibilità.

Che poi vuoi dire semplicemente trovarsi bene, pagare il giusto, avere intorno facce amiche.

Se oggi a Bruxelles molte persone da tutta Europa stanno ad ascoltare la nostra esperienza, è perché su queste basi forse stiamo riuscendo a costruire qualcosa… e tutto questo è partito da Via Ventura 3, 20134 Milano. Che è anche dove è stato girato questo video, naturalmente.

🙂


.

Vieni al Cowo in bici? Ti meriti un parcheggio nuovo :-)

Ci piace chi va in bici, e aiuta la città a vivere meglio.

Per questo siamo contenti che l’amministrazione condominiale di Via Ventura 3-5 abbia deciso di installare questo bel portabiciclette, a disposizione di tutta la piccola community condominiale, coworker compresi.

Per i tifosi della mobilità sostenibile al Cowo (ciao Federico!) ci sono quindi ora due possibilità di parcheggio del velocipede: la bicycle room dentro il nostro ufficio, più la rastrelliera nuova. Evvai…

Stiamo costruendo la biblioteca di Cowo su aNobii. Già 215 titoli caricati.

Il social network aNobii ospita (oltre ai 20 milioni di volumi dagli utenti in 15 lingue diverse) anche i libri del nostro Cowo.

Stiamo caricandoli tutti, uno ad uno, grazie ad una valida collaboratrice, reclutata con il post precedente 🙂

Al momento sono 215, riguardano quasi tutti la cultura professionale legata al marketing e alla comunicazione, parecchi sono in inglese e raccontano una ventina d’anni di passione per il nostro mestiere.

Ma invece di leggere questa misera descrizione, perché non venite a sfogliarli? Online oppure qui con noi in Via Ventura…

.

Progetto biblioteca del Cowo. Cerchiamo una persona che venga ad aiutarci per un mese.

Non sarà grande come la Biblioteca Braidense nella foto (anche se secondo me il libro di Bacigalupo sul coworking mica ce l’hanno…), ma nel nostro Cowo ci siamo innamorati dell’idea di avere una bella biblioteca, consultabile da tutti i coworker e, perché no, dagli amici.

Già ne abbiamo parlato qui, poi su Facebook teniamo attiva una fan page dedicata ai piaceri della lettura e…degli aperitivi, inoltre, chi scrive ha scritto un libro che si trova in questo e in una trentina di altri Cowo, si diverte a scrivere recensioni di libri di business/marketing e – a scadenze regolari – fa uscire un ebook gratuito sull’horror marketing

Insomma, l’interesse per i libri non ci manca.

Ora vorremmo che una persona ci venisse ad aiutare per il mese di luglio, per far partire nel modo giusto questa “operazione biblioteca”.

Si tratta di sistemare e catalogare i volumi presenti (sono alcune centinaia), sia organizzando la presenza della biblioteca online, a partire da Anobii.

La collaborazione è retribuita (non molto in verità, ma magari aiuta un giovane a fare una settimana di vacanza in più), e prevede la presenza costante al Cowo.

Qui l’annuncio “ufficiale” sul blog delle scimmie.

.

Un quarto d’ora di marketing tutte le mattine.

A volte, appena arriviamo, intanto che qualcuno aspetta che gli si avvii il PC e qualcun altro si fa un caffè, io e i coworker del nostro Cowo scambiamo pareri e impressioni su… Cowo, cioè sui servizi che eroghiamo qui in Via Ventura 3.

Postazioni al mese, al giorno, sala riunioni, pacchetti a giornata, abbinamenti postazione + sala, utilizzi singoli o multipli, orari, chiavi… dare un buon servizio è la cosa importante, e per me questi momenti di confronto sono fondamentali. Ascolto sempre con molta atttenzione, e – quando sono io che ho delle idee – aspetto con ansia questi momenti per potermi confrontare con loro sui nostri nuovi progetti, in termini di servizio.

Scherzando, dico spesso che quando un coworker ci chiede una cosa due volte, la settimana dopo integriamo il pacchetto di servizi con quella cosa che ci è stata chiesta.

La realtà non è molto lontana.

Se penso alle opzioni che abbiamo introdotto nel tempo, quasi tutte sono nate da richieste che ci sono arrivate dai coworker, i quali sono stati (ovviamente) molto contenti di vedere non solo accolte le loro richieste, ma anche “istituzionalizzate” a favore di tutti gli altri.

Non riesco ad immaginare un modo diverso di procedere, e mi sto accorgendo che questo “quarto d’ora di marketing mattutino” è la nostra vera ed unica strategia.

Pisanu risolto :-)


.

  1. Identificare gli utenti della connessione internet.
  2. Tracciare la loro attività sul web.
  3. Registrare e archiviare tutta la navigazione per eventuali futuri controlli.

Questi, in sintesi, gli obblighi che il decreto legge Pisanu 155/2005 stabilisce per tutti coloro che forniscono connettività internet a terzi, compresi quindi gli spazi di coworking (compreso quindi il nostro!).

E’ stato al Coworking Camp 2010 che abbiamo conosciuto (finalmente) un modo pratico e intelligente di gestire questa problematica.

In sostanza, abbiamo identificato un fornitore di servizi internet che ha messo a punto una soluzione che solleva il gestore dello spazio di coworking da ogni responsabilità, in quanto – in cambio di un modesto canone mensile – gestisce direttamente la navigazione degli utenti attraverso un proprio data center, attrezzato per fare tutte le operazioni previste dagli obblighi legali.

Tutto quello che il gestore del Cowo deve fare è registrare il coworker nella pagina che vedete qui sotto, e consegnargli la password che il sistema genera.

Con questa semplice operazione ci si tutela di fronte alla legge e ad eventuali utilizzi illegali della connessione internet.
E se le forze dell’ordine avranno bisogno di efffettuare dei controlli, si rivolgeranno direttamente al titolare del Data Center, e non al gestore del Cowo.

Segnaliamo questa possibilità perché ne abbiamo verificato l’effettiva validità sia al Coworking Fuorisalone, sia qui al Cowo/Milano Lambrate; inoltre abbiamo conosciuto personalmente Michele Pietravalle, titolare della società di Internet Service Providing [4isp], e abbiamo visto con i nostri occhi che camicie si mette la serietà con cui lavora.

Giusto per chiarezza: Cowo non ha alcun interesse commerciale in questo servizio.
.

Distretto del design Ventura-Lambrate: ci siamo!

Torna il Fuorisalone e anche Lambrate fa la sua parte come nuovo polo del design, in una Milano sempre più policentrica da questo punto di vista.

A partire da mercoledì 14 aprile varie realtà italiane ed internazionali animeranno la zona in cui si trova il nostro Cowo… e noi faremo la nostra parte!

Vi aspettiamo 🙂

Per maggiori informazioni: Fuorisalone 2010 a Ventura-Lambrate (scarica file pdf)

Altre iniziative Cowo durante il Fuorisalone:

CoworkingFuorisalone

Coworking Camp 2010

Cowo Party

design week milano

Presto tutti al Cowo Fuorisalone!

.

Dal 14 al 19 aprile ci trasferiamo in blocco al Coworking Fuorisalone, dove terremo un evento permanente per tutta la durata del Salone del Mobile che si chiama… Coworking gratuito!

E in più, il 17 aprile terremo il primo coworking camp italiano, ossia una giornata dove si parlerà di coworking sotto tutti i punti di vista.

L’agenda si va riempiendo di interventi davvero interessanti, sarà un evento unico che vedrà il primo scambio di informazioni aperto e condiviso in tema coworking.

Non mancate: se vi interessa il coworking l’occasione è unica e forse anche irripetibile (quando li rimettete insieme Michele Vianello, The Hub, La Pillola di Bologna, un avvocato che illustra gli aspetti legali, lo staff Cowo, Cowo Udine…?)

Mangiare in un bel posto, visitare qualche galleria d’arte, noleggiare un proiettore… dal Cowo.

Al 15 di Via Ventura, Vittorio ha da poco rilevato la gestione dell’SPD Caffè, un grazioso ristorantino con il non trascurabile pregio di un wi-fi aperto, oltre alla magnifica vista dall’alto del complesso ex-industriale dove ha sede il nostro Cowo.

L’SPD Caffè è il posto dove noi del Cowo andiamo, quando vogliamo mangiare (bene) in un bel posto, spendendo pochi euro.

Via Ventura e tutta l’ex-Faema ospita numerose gallerie d’arte, dalla gigantesca Galleria De Carlo a diverse altre (non le elenco perché non riesco a tenerne il conto…) .
Formano un ambiente decisamente interessante, specie quando decidono tutte insieme di rimanere aperte anche la sera, cosa che accade circa una volta al mese.

Per finire questa piccola carrellata, segnalo che – per chiunque avesse bisogno di un proiettore a noleggio per la propria riunione al Cowo (noi non lo diamo) è possibile rivolgersi agli efficenti ragazzi di Allover: lo portano, lo lasciano il tempo necessario e poi vengono a riprenderlo.
Meglio di così!

Lo scrittore Matteo B. Bianchi intervistato da Apogeo al Cowo.

Qui l’intervista completa.

Grazie a Giovanni Molaschi, amico del Cowo e giornalista per Apogeo on Line e complimenti a Matteo, che ha scritto alcune sue pagine qui da noi.